La famiglia Riina chiede i danni?

Apprendiamo da Corriere.it una notizia che ha dell’incredibile. La famiglia Riina, tramite i legali Luca Cianferoni, Riccardo Donzelli e Antonio Malagò, chiede i danni per la fiction “Il capo dei capi“. “Secondo il parere della famiglia, la fiction avrebbe rappresentato una lesione all’immagine del boss arrestato nel gennaio del ’93 dopo anni di latitanza.” (Fonte: Corriere.it). Ma stiamo scherzando? E … Continua a leggere

Benigni torna in tv: “Il quinto dell’Inferno”

Ierisera è andato in onda su RaiUno lo spettacolo di Roberto Benigni “Il quinto dell’Inferno”, dopo il travolgente successo avuto in molti teatri italiani. Con oltre 10 milioni di telespettatori, lo spettacolo spazia dalla satira contro politici e alcuni personaggi, fino alla commovnte lettura del Canto V dell’Inferno. Riferendosi a Berlusconi e Forza Italia dice: “Un anno e mezzo fa … Continua a leggere

Berlusconi cambia nuovamente idea

Silvio Berlusconi ci ripensa…..per l’ennesima volta. Oggi il Cavaliere , in una conferenza stampa a sorprese, dichiara: “Nessun ripensamento. Sarà la continuazione ideale di quanto abbiamo fatto finora. Questo partito nascerà dalle fondamenta di Forza Italia e ne sarà il completamento necessario. Non ci sono e non ci possono essere ripensamenti, titubanze, passi indietro; sono anzi sereno e determinato ad … Continua a leggere

Berlusconi: L’uomo dalle mille idee

Leggere i giornali di questi giorni significa non capirci nulla. Parliamo di Silvio Berlusconi. Circa 10 giorni fa annunciava al mondo la nascita del Partito delle Libertà e lo scioglimento di Forza Italia. Dopo le critiche dei suoi ex-alleati, Berlusconi sembra fare marcia indietro. Berlusconi oggi dichiara: “Io non avevo mai detto che avrei sciolto Forza Italia. Me l’avevano chiesto … Continua a leggere

Berlusconi chiede il rispetto della Privacy?

Ci sono due avvenimenti degli ultimi giorni che proprio non capisco. Il primo sono le dichiarazioni odierne di Silvio Berlusconi in merito alle intercettazioni relartive alla presunta allenaza Mediaset-RAI: “Lo scandalo vero è che in Italia i cittadini non possono parlare al telefono tranquillamente perché i magistrati si comportano in una maniera contraria alla legge. Noi abbiamo difeso anche Fassino, … Continua a leggere

Scandalo RAI-Mediaset. Potere occulto

 Ricordate il confronto Berlusconi Lucia Annunziata? Bene in quell’occasione Berlusconi lasciò lo studio televisivo. Dal documentario “Who is Berlusconi” visionabile nei post precedenti, si evince chiaramente l’influenza che Berlusconi aveva sugli organici RAI. Queste fino a ieri erano solo congetture di Sinistra. Ma da quanto rilevato dal Quotidiano “La Repubblica“, grazie alle  intercettazioni telefoniche della Guardia di Finanza raccolte nell’ambito dell’inchiesta Hdc, quella … Continua a leggere

Who is Berlusconi 3

In questo Post vediamo le ultime due parti del Documentario. Si può vedere, chiaramente, tutta la vicenda sulla legge sull’immunità parlamentare che di fatto, con la sua approvazione, sancì l’mmunità Plenaria di Silvio Berlusconi. Una cosa mai trasmessa in Italia è il suo intervento all’EuroParlamento. Lì si vede tutta la statura di “statista”. Non c’è neanche bisogno di commentare. Alexander … Continua a leggere

Who is Berlusconi 2

Qui vediamo la terza e la quarta parte del Documentario. Si parla del cambio di vertice del Quotidiano “Corriere della Sera” con le dimissioni di De Bortoli da Direttore. Si vede anche la commovente intervista al giornalista Alfredo Pieroni. Da evidenziare le interviste fatte a noti giornalisti Rai. Nel periodo della guerra in Iraq gli fu imposto di sostituire la … Continua a leggere

Who is Berlusconi 1

Chi è Berlusconi? Se lo chiede un paese Democratico come gli Stati Uniti, dove i poteri sono ben separati. “Wnet di New York” la maggiore emittente pubblica degli Usa ha effettuato un documentario su Silvio Berlusconi, (nel 2003-2004) all’epoca in cui era Presidente del Consiglio e in molti si domandavano cosa c’era di vero in quello che diceva e che … Continua a leggere

Berlusconi: reato prescritto

 Il reato di Falso in Bilancio per Silvio Berlusconi, Fedele Confalonieri e altri uomini di Mediaset risulta prescritto. Questo non vuol dire che gli imputati risultano innocenti, ma solo che la Giustizia non può più procedere perchè sono passati molti anni e quindi il reato viene “cancellato”. Gli imputati, con la prescrizione, non possono più essere incriminati. Ricordiamo che il … Continua a leggere