Berlusconi cambia nuovamente idea

b8a51bcf05e14173c33acfbb9ded7618.jpgSilvio Berlusconi ci ripensa…..per l’ennesima volta.

Oggi il Cavaliere , in una conferenza stampa a sorprese, dichiara: “Nessun ripensamento. Sarà la continuazione ideale di quanto abbiamo fatto finora. Questo partito nascerà dalle fondamenta di Forza Italia e ne sarà il completamento necessario. Non ci sono e non ci possono essere ripensamenti, titubanze, passi indietro; sono anzi sereno e determinato ad andare avanti lungo questa strada, anche perché Forza Italia condivide con me questo progetto, che è quello di fare un grande partito dei moderati e dei liberali. Non si possono scambiare per un ripensamento la necessaria gradualità e i necessari adempimenti burocratici e fiscali. Il PdL è un nuovo partito che si fonda sugli elettori, a cui possono partecipare partiti e associazioni“. (Fonte: Corriere.it).

Adesso ci saranno i gazebo per decidere il nome: “Partito delle Libertà” o “Popolo delle Libertà”. Non c’è che dire una vasta scelta. Esclude il fatto che fino a ierisera non si sapeva nulla dei gazebo per decidere il nome.

Berlusconi parla anche di primarie. Con una rosa di candidati….per il momento solo lui.

Poi si incensa da solo: “Io non ho mai fallito in un mio sogno, e se me lo pongo lo posso fare. E poi vi domando: chi c’è in Italia che può paragonare la propria storia personale di successi a quella di Silvio Berlusconi?“(Fonte: Corriere.it).

Commentate voi.

Berlusconi cambia nuovamente ideaultima modifica: 2007-11-29T15:55:00+01:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo