Luttazzi cacciato da LA7

8f386c0a5de0b29bada987f0eb99d690.jpg

I dirigenti delle emittenti TV considerano gli italiani un popolo di idioti, che non sanno decidere con la loro testa se una cosa è giusta o sbagliata e hanno bisogno del bastone e della carota della censura.

Credevo che quelli di LA7 fossero fuori dal coro. Mi sbagliavo.

Il siluramento di Luttazzi lo dimostra.

Era ben chiaro a tutti, fin dall’inizio del programma Decameron che era “un varietà satirico per adulti“.

La satira (esagerata o meno che sia) non va censurata.

Penso che Ferrara abbia tutte le possibilità di difendersi da solo nelle sedi che riterrà più opportune, ma sospendere i programmi televisivi credo che sia un metodo sbagliato.

Non approvo la frase in questione di Luttazzi, ma non per questo mi sogno di cacciarlo dalla TV.

Se un programma non mi piace o non lo approvo cambio semplicemente canale. Punto.

Ma secondo voi è meno “volgare” vedere alcuni programmi dementi che ci sono in prima serata? E’ meno volgare dover pagare il canone per vedersi certi Reality?

Ad ogni ora in TV ci sono programmi che andrebbero censurati per mille ragioni (vedi “Uomini e Donne”, i vari Reality, programmi spazzatura a non finire, vendite di tappeti, teleinbonitori,ecc.) e invece si  scandalizzano per un Luttazzi?

Ma avete mai visto censurato un programma di “finti quiz” con numero da chiamare 899 che estorce denaro? Avete mai visto censurare film violenti e osceni alle 19 di sera?

Secondo voi non è da censurare un programma di Vespa che pubblicizza un Presidente del Consiglio o ti parla due ore di un omicidio efferato come se si trattasse di un Reality?

Credo che in giro ci sia tanta ipocrisia e che in un TV fatta di immondizia, molti si scandalizzino per qualche frase di M***a.

Berlusconi che andò in giro a dire che un certo elettorato è Co*****e, quello non è stato censurato, ma trasmesso da ogni TG nazionale.

E’ meno volgare la guerra?

Non difendo Luttazzi, ma vorrei una TV più rispettosa dell’intelligenza di chi la guarda.

A stò punto perché non censurano la faziosità di Emilio Fede?

Eppure non sarei d’accordo con quel politico che cacciasse Fede solo perché simpatizzante di Berlusconi, per quanto non mi piaccia Fede.

Giusta la reazione del Comitato di redazione del tg di La7: “critichiamo la mancata notizia della sospensione nell’edizione notturna del telegiornale, compiuta attraverso “un incomprensibile e arrogante atto censorio”, attribuito al vicedirettore Pina Debbi. Un fatto gravissimo che ostacola il dovere di completa e libera informazione del telegiornale di La7, danneggia l’immagine di imparzialità e professionalità della redazione e alimenta sospetti sui reali motivi della sospensione del programma” (Fonte Corriere.it).

Luttazzi cacciato da LA7ultima modifica: 2007-12-08T15:10:00+01:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Luttazzi cacciato da LA7

  1. Inter-Milan: da lunedì biglietti in vendita
    Giovedì, 06 Dicembre 2007 18:18:16

    MILANO – Da lunedì 10 dicembre saranno in vendita i biglietti per assistere a Inter-Milan, gara valida per la 17^ giornata della della Serie A Tim 2007-2008, in programma domenica 23 dicembre 2007 allo stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro a Milano (calcio d’inizio ore 15.00).

    I biglietti potranno essere acquistati presso tutte le agenzie della Banca Popolare di Milano e Banca di Legnano, presso le rivendite Feltrinelli di Piazza Piemonte e Galleria Vittorio Emanuele a Milano (max 4 biglietti a persona), oltre naturalmente con il servizio on line al quale si può accedere attraverso http://www.inter.it.

    Il settore ospiti, riservato ai tifosi del Milan, verrà invece messo in vendita a partire da giovedì 13/12 con modalità ancora da stabilire.

    Ufficio Stampa

I commenti sono chiusi.