Cuffaro si è dimesso

d4595793a9f8314f0d4a9b6a638da5d0.jpg

Con un atto di coerenza, criticato anche dal Presidente della Confindustria Montezemolo, Stamattina Salvatore Cuffaro è stato costretto a dimettersi da Presidente della Regione Sicilia.

In tal modo anticipa il procedimento di sospensione avviato presso il ministero dell’Interno e richiesto dalla procura di Palermo.

A seguito della condanna a 5 anni nel processo per le ‘talpe’ alla Direzione distrettuale antimafia di Palermo, ci sembrava molto inopportuno che rimanesse ancora in carica.

Essendo stato riconosciuto colpevole nei giorni scorsi abbiamo avviato una campagna d’informazione su chi fosse Cuffaro e perchè era stato indagato.

Vi invito a rivedere il video in cui Cuffaro accusa Giovanni Falcone di essere un “giudice corrotto che fa giornalismo mafioso”.

Cuffaro ha annunciato le sue dimissioni come “irrevocabili”, ma francamente ci domandiamo come dovevano essere se non definitive.

Adesso la Sicilia è un pò più pulita.

Di seguito la lettura integrale della Condanna di tutti gli indagati nel Processo per le ‘talpe’ alla Direzione distrettuale antimafia di Palermo.

Cuffaro si è dimessoultima modifica: 2008-01-26T15:30:00+01:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo