Berlusconi: “Italiani, datemi i voti”

e23bbe88b8d8f52b4051d4087fe5c7be.jpgBerlusconi ieri ha dichiarato:  “Credo di poter garantire agli italiani che li tutelerò contro l’oppressione fiscale, giudiziaria e tributaria. Mi devono però dare i voti. Sono una risorsa del Paese a disposizione, ho un’esperienza di 50 anni di vita da imprenditore con sfide sempre coronate con successo” (Fonte: Repubblica.it).

Al TG4 aggiunge: “Questi due anni di governo della sinistra hanno ridotto gli spazi di libertà. C’è oppressione fiscale, una oppressione burocratica, un’oppressione giudiziaria. In Italia chi alza il telefono non è sicuro di non essere intercettato. C’è anche meno libertà economica, che è una delle libertà più importanti”.

Ma davvero nessuno ricorda le molte contraddizioni, le Leggi ad Personam, la Legge elettorale e i molti fallimenti dei suoi 5 anni di Governo?

Ma nessuno si ricorda che alla fine del suo mandato era sotto di 10 punti perchè la gente era stanca delle sue promesse?

Credo che abbiamo già visto ampiamente come governa Silvio Berlusconi che per la quinta volta si candida a guidare il paese.

Credo che questo non accada in nessuna Democrazia occidentale.

Ieri la Finocchiaro ha dichiarato a Sky tg24: “Su conflitto d’interesse avevamo paura. Non è stata fatta una legge sul conflitto di interessi o sulla tv “perché secondo me (e lo dico con molta franchezza, poi non so se funzionerà dal punto di vista politico), abbiamo avuto paura della vulgata berlusconiana che ci addossava la responsabilità di essere un paese illiberale” (Fonte: Repubblica.it).

Berlusconi: “Italiani, datemi i voti”ultima modifica: 2008-02-19T11:39:27+01:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo