Ricominciano le Leggi ad personam

Forse qualcuno di voi si era illuso. Io no.

Sapevo benissimo che il Lupo perde il pelo, ma non il vizio.

E così è successo. Parliamo di Berlusconi. Appena al Governo del paese si è messo subito all’opera.

Subito al lavoro per le priorità del paese: Caso Rete 4, Intercettazioni……lodo Schifani.

E intanto Alitalia langue e i rifiuti sono ancora in Campania.

Al Senato sono stati presentati due emendamenti al provvedimento all’esame dell’Aula, che potrebbero essere propedeutici ad una sospensione delle azioni giudiziarie che riguardano, tra gli altri, il presidente del Consiglio.

E poi ha anche il coraggio di dire: “Provvedimento utile, toghe di sinistra contro di me”.Proporrò di presentare un disegno di legge per evitare che si possa continuare ad utilizzare la giustizia contro chi è impegnato ai più alti livelli istituzionali nel servizio dello Stato”.

Voi questa la chiamate serietà? Voi questo lo chiamate un grande statista?

Povero Berlusconi, perseguitato dalla Giustizia! Aveva ragione Pietro Ricca il 5 maggio 2003 quando urlò: “Fatti processare buffone! Rispetta la legge! Rispetta la Costituzione! Rispetta la democrazia! Rispetta la dignità degli italiani! “

Appena salito di nuovo al Governo si occupa dei suoi affari…..giudiziari. E voi che ancora vi meravigliate.

L’altro giorno al supermercato una signora stava dicendo alla figlia: “Povero Berlusconi, ha tanto di lavoro da fare per rialzare l’Italia!” E io ho risposto: “Signora non si dia tanta pena, tanto quello non pensa mica a rialzare lei, ma solo se stesso”.

Come volevasi dimostrare.

Ricominciano le Leggi ad personamultima modifica: 2008-06-17T10:21:47+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Ricominciano le Leggi ad personam

  1. Concordo con quanto dici; Berlusconi non ha perso tempo e sta nuovamente lavorando in suo favore…altro che per gli italiani!
    Ma questo non mi stupisce, ciò che mi stupisce è invece il fatto che sia stato di nuovo eletto: un errore impedonabile da parte degli italiani.

    Complimenti; davvero un ottimo blog con tematiche e punti di vista davvero interessanti.

I commenti sono chiusi.