Si spezza un altro Eurostar. Cosa stiamo aspettando?

1238290693.jpgUn altro treno Eurostar si è spezzato ieri sera in stazione Centrale a Milano.

L’episodio è analogo a quello accaduto il 14 luglio scorso all’Eurostar che si è “spezzato” in due mentre veniva trasferito dall’officina della Martesana alla stazione Centrale di Milano.

Per fortuna in entrambi gli incienti i treni erano in manovra e quindi senza passeggeri a bordo.

Ma aspettiamo che succeda con persone a bordo prima di intervenire?

Secondo le Ferrovie: “l’episodio si è verificato per una mancata osservanza delle procedure operative da parte del personale che, in partenza verso il deposito, ha attivato il dispositivo di sicurezza sulla locomotiva di coda mentre quella in testa iniziava a tirare”.

Duri i Sindacati.

Intanto si muovono solo le associazioni di consumatori e il Governo stà a guardare.

 

Si spezza un altro Eurostar. Cosa stiamo aspettando?ultima modifica: 2008-07-22T19:44:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento