Il Giornale sbatte in Prima pagina la condanna a Marco Travaglio

1268230594.jpgIl Quotidiano “Il Giornale” ha pubblicato ieri un articolo che dà molto da pensare.

Il servizio a cura del giornalista Filippo Facci è qualcosa che non si può chiamare giornalismo.

Il giornalista commenta la condanna di 8 mesi e 100 euro di multa comminate al giornalista Marco Travaglio perché diffamò Cesare Previti.

Ma il suo articolo è un vero e proprio attacco a Travaglio: “Il presunto collega Marco Travaglio…….”, “Questo è il presunto collega che questa sera arringherà le folle ad Annozero. Questo è Travaglio.

Questo è un articolo (se così può chiamarsi) contro Marco Travaglio e non informazione.

Non si da del “presunto” collega ad un collega scomodo alla direzione de “Il Giornale” e, soprattutto, alla sua proprietà (Famiglia Berlusconi).

Il “Presunto” giornalista Filippo Facci dimentica che “Il Giornale” non ha pubblicato il proscioglimento del comico Luttazzi e la sua vittoria sulla querela miliardaria intentata da Berlusconi per mettere a tacere una voce libera.

Il “Presunto” giornalista Filippo Facci non ha pubblicato la notizia che Silvio Berlusconi ha perso la causa contro il settimanale”The Economist” a seguito della querela miliardaria intentata da Berlusconi.

Mi sembra inutile ricordare a Facci l’operato “indecoroso” che ogni giorno svolge Emilio Fede, presunto giornalista anch’egli.

Per non parlare di certi personaggi politici che si fanno le leggi ad personam per non essere condannate.

Perlomeno Travaglio non si sottrae alle condanne.

Il “Presunto” giornalista Filippo Facci sa solo sbattere in prima pagina il processo perso da Marco Travaglio.

Complimenti!

Forse questi giornalisti dovrebbero fare meno i servi e più i Giornalisti veri, con la G maiuscola.

Questo il link all’articolo.

Il Giornale sbatte in Prima pagina la condanna a Marco Travaglioultima modifica: 2008-10-17T14:40:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento