Un video su Youtube critica le proteste anti-gelmini definendo ignoranti i manifestanti.

Su Youtube è comparso il video di una presentazione PowerPoint in cui si “smontano” pezzo dopo pezzo tutte le critiche alla riforma Gelmini.

Secondo il video sono tutte montature della Sinistra contro il governo Berlusconi.

Il video definisce chi protesta degli “Ignoranti” perchè non hanno nemmeno letto la riforma.

Chi ha caricato il video dimentica che non si protesta solo contro la Riforma Gelmini per le scuole elementari, ma anche per la riforma universitaria.

Per dovere di cronaca a questo link è possibile scaricare e leggere il Decreto Legge approvato il 25 giugno con la fiducia diventato poi legge 133 dove si evincono tutti i cambiamenti per le Università (Decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112).

Precisiamo il titolo del Decreto: “”Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione Tributaria”.

Una riforma delle Università viene posta sotto il nome “…….la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione Tributaria”.

Ma chi ha fatto il video la riforma Gelmini l’ha letta?

Questo il video in questione.

Un video su Youtube critica le proteste anti-gelmini definendo ignoranti i manifestanti.ultima modifica: 2008-10-23T18:20:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Un video su Youtube critica le proteste anti-gelmini definendo ignoranti i manifestanti.

  1. @ ®ponyboydepresso

    Al mio paese un Decreto che viene convertito il Legge e che attua delle reali modifiche si può chiamare “Riforma”.
    Giusto per precisione ti posto la definizione.

    Definizione di Riforma: “modifica di un’istituzione, di un ordinamento ecc… allo scopo di migliorarli. – riforma agraria: riorganizzazione del sistema produttivo …”

    Un pò di ripetizioni non ti farebbero male!!!

  2. ce n’è un altro di video “disinformato” ed è il seguente

    Ho provato a chiedere all’autrice di spiegarmi in quali passi della legge o del piano programmatico che continua a citare si trovino i dati di cui parla. Le risposte sono state diverse:
    1. via mail mi ha spiegato che lei si occupa di politica, quindi della legge non sa praticamente nulla (???) e non le interessa nemmeno. Il suo unico obiettivo è il federalismo… non capisco quindi per quale motivo racconti tali bugie.
    2. ha cancellato i miei commenti.
    3. sul maestro unico mi ha risposto che gli stati ai primi posti dell’indagine ocse non hanno i moduli ma ha cancellato i miei post in cui chiedevo se si rendeva conto di fare un paragone di stati che investono l’11 per cento del pil in istruzione!
    4. Ha risposto ad altri che quello di cui non sa trovare la fonte lo troveremo nel piano programmatico (ma come? prima dice che già c’è, poi che non c’è ma sa già cosa conterrà?)

    Provate a commentare questi video e fatemi sapere se venite censurati anche voi

Lascia un commento