Panico in RAI per una battuta su Berlusconi

Questo video da il polso di quale sia la situazione nella TV pubblica quando qualcuno, anche ingenuamente, osa fare qualche battuta su Berlusconi.

Questa indecenza, questo vergognoso servilismo ci fa notare come l’informazione, anche in un normale programma televisivo sia falsato.

Tutti hanno paura di perdere il posto di lavoro, di vedersi recapitare una querela, per cosa?

Per una battuta su Berlusconi.

Siamo caduti in basso, anxi siamo ancora oltre il fondo.

Queste sono scene da regime e da paura mafiosa.

Dopo la sospensione di Vauro ad Annozero, questa ennesima vergogna della televisione pubblica.

Ma i giornalisti e i conduttori con gli attributi dove sono finiti?

 

Panico in RAI per una battuta su Berlusconiultima modifica: 2009-04-17T17:02:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento