Crisi Psicologica, Morti veri

poesiedipace_barbone.jpgSecondo il Premier Silvio Berlusconi, la crisi è passata.

Adesso è solo colpa dei giornali e telegiornali, che devono trasmettere ottimismo invece di dire la verità.

Soprattutto i “soliti” giornali di Sinistra.

Intanto i dati economici di organizzazioni internazionali parlano chiaro: “la crisi non è per nulla finita”.

ISTAT, Fondo Monetario Internazionale, Banca d’Italia, Banca Europea, OCSE e altri organismi sono concordi: i dati sono ancora negativi e non è passato un bel nulla.

Ma questo in Italia non si deve dire, in Italia sembra di vivere nel Paese delle Meraviglie, in Italia stampa e Telegiornali non devono parlare di crisi, ma di ottimismo.

Intanto i suicidi a causa della crisi, quelli sono veri, continuano ad aumentare.

Oltre ad operai che non sanno come campare la famiglia a causa di questa crisi “psicologica”, anche tre imprenditori si sono suicidati nel veneto, perchè dovevano livcenziare lavoratori (e rispettive famiglie).

Allora hanno scelto un treno, una pistola o una corda al collo per risolvere la cosa.

Questa la notizia riportata da Repubblica.

Silvio Berlusconi, che vive nel suo limbo dorato, fatto di feste di gala e soldi a palate, non immagina neanche che lì fuori ci sono persone vere che devono fronteggiare una crisi “vera”.

E intanto lui se la prende con i mezzi d’informazione che dicono che la crisi c’è ed è reale.

D’altronde questo è il premier che l’Italia si merita, una fantoccio che spara cavolate dalla mattina alla sera, dicendo che è tutta colpa della Sinistra.

Una Sinistra che per la verità è in fase di estinzione, sparita anche dal Parlamento.

Praticamente come sparare sulla Croce Rossa.

Crisi Psicologica, Morti veriultima modifica: 2009-05-22T09:25:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento