Rai e Mediaset censurano trailer di Videocracy

Il Trailer del Film  “Videocracy” di Erik Gandini non sarà trasmesso nè dalla RAI, nè tantomeno da Mediaset. La motivazione è che questo film è contro il Governo Berlusconi. La situazione è particolarmente grave se si pensa che non era successo neanche con “Viva Zapatero” o a “Il caimano”. Questo da il polso della situazione politica in cui attualmente viviamo. Censurato un … Continua a leggere

I precari ATA occupano l’usp di Palermo

Questa è una notizia che i TG nazionali oscurano. A Palermo personale ata precario hanno occupato l’ufficio scolastico provinciale di Palermo. Alcuni, hanno iniziato lo sciopero della fame. Sono intervenuti anche i docenti precari che annunciano ulteriori mobilitazioni. Ne avete sentito parlare ai TG nazionali? Per sentirne parlare bisogna affidarsi alle edizioni delle emittenti locali. Perché se una notizia non viene … Continua a leggere

Il Pdl contro Rai 3 e Fazio, Litizzetto, Gabanelli e Dandini

Il Popolo della Libertà torna all’attacco di Rai 3, l’unica emittente non filo-berlusconiana. E lo fa attaccando i nomi più illustri della rete: Fabio Fazio, Luciana Litizzetto, Milena Gabanelli e Serena Dandini. Un nuovo Editto Bulgaro. Evidentemente per il Popolo della Libertà raccontare la verità in TV non va bene. Bisogna raccontare solo quello che vuole il Partito di regime. Programmi … Continua a leggere

Appello per Fabrizio, malato di SLA

Riceviamo e giriamo sul nostro Blog un annuncio presente sul sito di Nadia Consani. Fabrizio è un malato di SLA (sclerosi laterale amiotrofica). Sosteniamo questa iniziativa per tutti i malati di SLA. Riportiamo il testo completo presente sul Blog: “Per prima cosa voglio ringraziare tutte le persone amiche e non, che hanno condiviso il mio appello per Fabrizio, malato di … Continua a leggere

Perché gli italiani votano Berlusconi? (Dibattito sulla CNN+)

Una domanda che all’estero si pongono e trovano una risposta. Perchè gli italiani si formano solo con la TV che, guardacaso, è nelle mani di Berlusconi. Nessuno legge giornali e Internet. Siamo troppo pigri per svogliare un giornale o guardare un video su internet. Poi questi sono i risultati.   Interviste a giornalisti stranieri