Il pensiero di Mike Bongiorno

Mike Bongiorno, l’ideatore della TV moderna è morto.

La notizia è nota.

Ci viene una riflessione.

La sua grande carriera televisiva è un dato di fatto.

Anche l’esperienza nei campi di concentramento lo forgia molto dal punto di vista umano.

Reinventò la TV di Stato.

Poi è passato alla TV commenrciale di Berlusconi.

Stava per intraprendere l’avventura in Sky, dopo il licenziamento da Mediaset.

E se Mediaset oggi è quello che è, lo deve anche a Mike Bongiorno.

Quella stessa Mediaset di Silvio Berlusconi che nel 2008, dopo 30 anni di servizio gli dà il ben servito, senza un preavviso o un grazie.

Le condoglianze odierne di Silvio Berlusconi credo che siano un pò ipocrite.

Interessanti le stesse parole di Mike: “Quando ho fondato Mediaset con Berlusconi mi disse che saremmo stati insieme tutta la vita. Non capisco ancora cosa sia successo”.

In questa intervista a “Che tempo che fa” sentiamo la realtà dei fatti proprio da Miker Bongiorno e ci piace ricordarlo così.

Mike Bongiorno, la storia della Tv italiana tra trionfi e delusioni

Il pensiero di Mike Bongiornoultima modifica: 2009-09-09T13:35:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento