Un minuto di silenzio per le morti bianche

Ieri si sono svolti i solenni funerali dei 6 Parà morti nell’attentato di Kabul.

Cordoglio e rispetto per questi soldati.

Ma spesso in Italia ci si dimentica che ogni giorno muoiono lavoratori, che per qualche centinaia di euro al mese rischiano la vita ogni momento.

Ogni giorno muoiono uomini, donne, ragazzi, immigrati, irregolari, operai, ecc, senza che nessuno si muova, senza nessun onore, senza cordoglio e senza alcun minuto di lutto.

Questa vuole essere una commemorazione per tutti i caduti sul lavoro, non una strumentalizzazione di quei ragazzi, morti anche loro per “fare il loro mestiere”.

Riflettiamoci ogni tanto.

 

n133399182555_1961.jpg

 

Un minuto di silenzio per le morti biancheultima modifica: 2009-09-22T16:40:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento