Pdl: fuori dalle liste per uno spuntino!

El paninaro del PDL de Roma

L’incapacità di chi doveva presentare le liste per il Pdl a Roma si vede da questo video.

Il Ministro (e dico Ministro) Ignazio La Russa ha dichiarato che l’impedimento per chi presentava le liste del PDL erano i militanti radicali “Mi sarebbe piaciuto – dice il coordinatore del Pdl – essere presente quando i radicali in maniera provocatoria e usando violenza hanno allontanato i nostri due rappresentanti delle liste a Roma”.

Niente di più falso.

Il rappresentante PDL Milioni era semplicemente uscito per mangiare.

Ma ci credete?

Questi pensano a Magnà quando Milioni di elettori rischiano di non votare.

Adesso la colpa è della Magistratura (sempre indicata come di Sinistra) che applica la Legge.

Elettori del PDL tranquilli… Tanto rumore per nulla… è già pronto qualche decretino ad personam.

Pdl: fuori dalle liste per uno spuntino!ultima modifica: 2010-03-03T22:25:00+01:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento