Varato il decreto Polverini-Formigoni. Fine della Repubblica Democratica

banane.jpgSiamo alla frutta della Democrazia. Il Governo Berlusconi ha varato il decreto legge con cui il governo ha di fatto riammesso la liste del Pdl legata alla candidatura di Renata Polverini nel collegio di Roma e Provincia – e insieme a questa la lista di Formigoni in Lombardia.

Napolitano ha già firmato.

La domanda è: dov’è finito il rispetto delle regole?

I delegati del PDL sbagliano, non presentano le liste in tempo e il Governo si mobilità, con i nostri soldi, per fare l’ennesima leggina salva ladroni.

Ma se a sbagliare fossero stati quelli della Bonino? AH beh in tal caso “la legge è uguale per tutti”.

Oggi Berlusconi parla di rispetto della Democrazia con questo decredto.

E il rispetto degli elettori, delle regole?

Se noi, poveri mortali, paghiamo in ritardo una multa, il canone RAI, una tassa dobbiamo pagare perché non rispettiamo le regole.

E’ Giustizia questa?

Come si pretende poi di garantire uno Stato di Diritto se ci sono questi dislivelli di poteri?

L’unica arma che abbiamo contro questi imbroglioni è il VOTO! Mandiamo a casa questi dilettanti della Democrazia!

Varato il decreto Polverini-Formigoni. Fine della Repubblica Democraticaultima modifica: 2010-03-06T11:28:08+01:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento