I Lumbard pronti a creare il feudo Lombardo

elezioni2010.jpg

Ci siamo quasi. Manca poco alla creazione del feudo Lombardo e alla scissione dell’Italia.

Dopo i risultati elettorali delle Regionali 2010 la Lega diventa il principale partito al Nord.

Molti sostenitori della Lega esultano.

Ma pensiamo che i 150 anni dell’Unità nazionale saranno, evidentemente, gli ultimi.

Questo grazie a Berlusconi, il miglior statista da 150 anni a questa parte che oltre a macellare l’Italia ha, di fatto, consegnato il nord nelle mani di un partito razzista e xenofobo.

Il quale partito, prima o poi, chiederà cassa a Berlusconi.

Queste le ultime dichiarazioni di Bossi: “L’esercito lumbard alle porte di Roma.  Nella maggioranza siamo impegnati per la difesa del federalismo. La gente vuole il federalismo a qualsiasi costo. Una volta dicevano che la Lega voleva il federalismo per distruggere lo Stato. Non è così, la gente vuole il federalismo e noi lo faremo subito“.

La Lega prende voti nelle “rosse” Toscana, Emilia-Romagna e Umbria”.

Intanto il figlio del senatur, Renzo Bossi (ndr la trota che non riusciva a diplomarsi) con ogni probabilità sarà eletto consigliere regionale della Lombardia. Con tanti laureati capaci disoccupati, il baronato della Lega fa eleggere un deficente consigliere regionale.

Che bella Unità d’Italia eh? Grazie onorevole Berlusconi!

I Lumbard pronti a creare il feudo Lombardoultima modifica: 2010-03-30T10:49:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “I Lumbard pronti a creare il feudo Lombardo

Lascia un commento