Forum: Mediaset paga finta aquilana per lodare Berlusconi della (finta) ricostruzione dopo il Terremoto

forum_1.jpgUna pessima trovata quella della trasmissione televisiva “Forum” condotta da Rita Dalla Chiesa su Canale 5.

Pur di esaltare quanto fatto (in realtà non fatto) da Berlusconi e dal suo Governo per la città dell’Aquila all’indomani del terremoto.

Una commediante è stata pagata 300 euro per andare in trasmissione e leggere un copione dicendo frasi come “L’Aquila è ricostruita”; “Ci sono case con giardini e garage”; “La vita è ricominciata”; chi si lamenta “lo fa per mangiare e dormire gratis”. Per questo “ringraziamo il presidente…” . “Il governo… “.

Una vicenda davvero sconcertante che da il polso di quanto falso e ipocrita sia il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, e il suo Governo.

Una ennesima dimostrazione di come Berlusconi usi il suo potere mediatico per trarre vantaggio e truffare l’opinione pubblica.

Grazie ad internet la pseudo finta aquilana è stata scascherata insieme a Mediaset e ai mercenari.

Durante la trasmissione di Forum la sedicente aquilana si dichiara “terremotata aquilana e commerciante di abiti da sposa” in separazione dal marito Gualtiero.

Tutto falso.

Il vero marito è a casa a Popoli, il paesino abruzzese nel quale la coppia vive: si chiama Antonio Di Prata e con lei gestisce un’agenzia funebre.

Veramente una presa in giro della gente da teatrino di terza classe.

Nulla a che vedere con la realtà giapponese dove è stata ricostruita un’intera autostrada distrutta dal terremoto in soli sei giorni.

Crediamo che le giustificazioni fatte oggi da Rita Dalla Chiesa siano assolutamente inutili e fuori luogo, come gli applausi scroscianti del suo finto pubblico pagato.

Bene avrebbe fatto a fare un passo indietro e chiedere scusa ai suoi telespettatori.

Forum: Mediaset paga finta aquilana per lodare Berlusconi della (finta) ricostruzione dopo il Terremotoultima modifica: 2011-03-28T15:14:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento