Della Valle a Bondi: ”Parlo col principale, non col ragazzo di bottega”

Esilarante duetto a Ballarò, tra l’imprenditore Della Valle e Sandro Bondi.

Della Valle spiega come il Governo Berlusconi dovrebbe tutelare, in questo particolare periodo di crisi, i lavoratori e non fare leggi per il licenziamento facile, Ma Bondi non è d’accordo.

Stizzito dalle continue interruzioni ed obiezioni di Bondi, Della Valle reagisce con un pregievole ”Parlo col principale, non col ragazzo di bottega” che ci sta tutto.

Buona Visione

Della Valle a Bondi: ”Parlo col principale, non col ragazzo di bottega”ultima modifica: 2011-10-04T23:08:00+02:00da articolo_21
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento