Marcello Dell’Utri coinvolto nei Brogli.

I brogli elettorali ci sono e, guarda caso, è Marcello Dell’Utri il parlamentare coinvolto nell’inchiesta sull’intervento della ‘ndrangheta sul voto degli italiani all’estero. La sconcertante ipotesi dell’intervento sulle elezioni delle cosche calabresi sulla quale sta lavorando la Dda di Reggio Calabria, nasce da un’intercettazione nella quale si fa esplicito riferimento alla possibilità di “controllare” cinquantamila voti, in cambio di una … Continua a leggere

Chi è il vero eroe Mangano? No, grazie!!! Falcone e Borsellino, please!

Berlusconi, per voce di Dell’Utri evoca l’eroicità di Vittorio Mangano (ergastolo per mafia e addetto alle scuderie di casa Berlusconi). Secondo Marcello Dell’Utri (senatore uscente, candidato e condannato per tentata estorsione) Vittorio Mangano “è un eroe”. No, non ci siamo. I veri eroi sono Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e tutti gli altri uomini che hanno sacrificato la loro vita per difendere … Continua a leggere

“In un altro paese”: Documentario sulla Mafia Parte 1 e 2

Questo Documentario, andato in onda in Rai in tarda serata, realizzato da Marco Turco è poco conosciuto dal grande pubblico. Descrive fatti e avvenimenti degli ultimi decenni (e fino ai giorni nostri) sul fenomeno Mafia. Fatto singolare è che questa serie di filmati (in totale 9) sono continuamente “bannati” da YouTube. Forse si vuole nascondere qualcosa? Viola qualche diritto? Qui le … Continua a leggere

Gli effetti sulla Mafia delle leggi del Governo Berlusconi

Molti hanno la memoria corta, molti non si ricordano gli effetti delle leggi approvate dal Governo Berlusconi 2001-2006. In questo breve filmato, tratto dal programma in “un altro paese“, possiamo capire meglio gli effetti devastanti nella lotta alla Mafia che hanno prodotto le leggi ad personam approvate da Berlusconi. Questi gli effetti del “Buon Governo Berlusconi”. Tutti i provvedimenti di … Continua a leggere

Cuffaro si è dimesso

Con un atto di coerenza, criticato anche dal Presidente della Confindustria Montezemolo, Stamattina Salvatore Cuffaro è stato costretto a dimettersi da Presidente della Regione Sicilia. In tal modo anticipa il procedimento di sospensione avviato presso il ministero dell’Interno e richiesto dalla procura di Palermo. A seguito della condanna a 5 anni nel processo per le ‘talpe’ alla Direzione distrettuale antimafia di Palermo, … Continua a leggere

Cuffaro: dovrebbe dimettersi?

Secondo un sondaggio, promosso dal Quotidiano Repubblica.it., il Governatore della Sicilia, Salvatore Cuffaro, dovrebbe dimettersi dopo la Condanna di 5 anni dei giorni scorsi. Questi i risultati (in continuo aggiornamento): Totale Votanti 11825; Favorevoli alle dimissioni: 90%; Contrari alle dimissioni: 10%. Voi cosa ne pensate?