Palate di merda sugli italiani!

  Non sono documenti dei servizi segreti, non i papiri di Ossirinco, non l’ennesimo segreto di Fatima, nessun messaggio decifrato inviato dallo spazio cosmico: semplici telefonate, parole pronunciate, parole ascoltate. Parole e fatti reali, accaduti. Mi chiedo: ma Berlusconi deve materialmente gettarci la merda addosso, magari durante uno dei suoi bellissimi discorsi (vd. intercettazioni del 5 novembre 2008), per stimolare … Continua a leggere