RaiPerUnaNotte: Intercettazioni Berlusconi AGCOM su Anno Zero

In questi due video tutta la ricostruzione delle intercettazioni di Berlusconi, trasmesse da Santoro e Ruotolo  a “Raiperunanotte“. La verità su Berlusconi e il Popolo della Libertà. Ascoltare queste cose è davvero sconcertante, organi che dovrebbero essere indipendenti che “obbediscono” a Berlusconi. RaiPerUnaNotte: Intercettazioni Berlusconi AGCOM su Anno Zero (Parte 1) RaiPerUnaNotte: Intercettazioni Berlusconi AGCOM su Anno Zero (Parte 2)

Berlusconi e le intercettazioni di Trani

  Le indagini della Procura di Trani stanno sollevando un polverone enorme. Quello che stupisce e che si continua ad attaccare i Magistrati, mica Berlusconi che pressa un dipendente pubblico per eliminare una trasmissione televisiva scomoda. Il vittimismo di Berlusconi è qualcosa di tremendamente stupido. Queste le intercettazioni telefoniche in cui Berlusconi ordina al commissario dell’Agcom di sospendere Annozero. Berlusconie grida: … Continua a leggere

Bertolaso: le intercettazioni della megafesta sessuale

  Ecco alcune intercettazioni telefoniche per i preparativi della Megagalattica festa in occasione della visita del Capo della Protezione Civile Bertolaso. Per Bertolaso erano state messe a disposizione “prestazioni sessuali” presso il centro benessere. La Festa è poi saltata per impegni del Capo della Protezione Civile, ma è stata solo rimandata ad altra data. C’è veramente da rimanere allibiti. ROSSETTI: … Continua a leggere

Rocco Palese: un curriculum di tutto rispetto

  Rocco Palese è il candidato del Popolo della Libertà alle prossime regionali in Puglia. Sarà lui a sfidare Vendola per diventare governatore della regione. Palese, delfino di Fitto, ha già un curriculum di tutto rispetto, degno per una candidatura a governatore di una regione. Spulciando su internet è possibile trovare i già promettenti avvii di Palese: nel 2006, l’allora … Continua a leggere

Ecco cosa vuol nascondere Berlusconi: la Mafia!

La Legge sulle intercettazioni è una di quelle Leggi che ha una corsia preferenziale come quella del Lodo Alfano. Lo scopo è approvarla in pochi giorni. Poi Berlusconi si lamenta che il Parlamento non funziona e ci vogliono mesi per le leggi. Anche se il Governo continua  a dire che questa legge non cambia le intercettazioni sulla Mafia è Falso. … Continua a leggere

Arrestateci tutti!!!

La Libertà di Stampa in Italia è in lutto! Vibranti proteste alla Camera. Mentre il pupazzo Berlusconi se la ride. Dopo il conforto elettorale, Berlusconi affronta le emergenze del Paese: le intercettazioni. A noi non importa nulla se ci intercettano, perchè noi non abbiamo nulla da nascondere a differenza di molte persone che siedono in Parlamento. Equiparando i Blog a … Continua a leggere

Ennesima Fiducia: Adesso per le intercettazioni

A pochi giorni dal voto, il Governo Berluscoi ricorre all’ennesima fiducia. Questa volta per le intercettazioni. Invece di ricorrere al Parlamento, Berlusconi preferisce approvarsi le leggi da se, mediante la fiducia, senza discuterle in Parlamento. E’ palese come il Parlamento per Berlusconi sia una cosa inutile, un salotto buono dove farsi fotografare e fare proclami.  

Ricominciano le Leggi ad personam

Forse qualcuno di voi si era illuso. Io no. Sapevo benissimo che il Lupo perde il pelo, ma non il vizio. E così è successo. Parliamo di Berlusconi. Appena al Governo del paese si è messo subito all’opera. Subito al lavoro per le priorità del paese: Caso Rete 4, Intercettazioni……lodo Schifani. E intanto Alitalia langue e i rifiuti sono ancora … Continua a leggere

Berlusconi: stop alle intercettazioni telefoniche

Berlusconi è pronto a varare una legge contro le intercettazioni telefoniche. L’ho ha annunciato alla platea di imprenditori a Santa Margherita ligure. Il divieto sarà totale anche nell’ambito di indagini giudiziarie. Un provvedimento da cui saranno escluse, prosegue il premier, solo le inchieste che riguardano la criminalità organizzata, la mafia, la camorra e il terrorismo. Ha detto Berlusconi: “Saranno previsti … Continua a leggere

Ma quale Privacy, questo è un complotto

Nuove rivelazioni emergono dall’indagine sul presunto tentativo di corruzione di Silvio Berlusconi indagato dalla Procura di Napoli. Sono stati resi pubblici le intercettazioni telefoniche tra Agostino Saccà e il commercialista milanese Pietro Pilello. Pilello riferisce a Saccà le intenzioni di Silvio Berlusconi: “Lui ha tutta una mappa di situazioni… Mi ha fatto vedere una tabella che ha preparato e mi … Continua a leggere