La vergogna del paese: la Lega Nord

Una vera e propria vergogna nel vedere gli atteggiamenti odierni degli esponenti e simpatizzanti della Lega Nord. Questo è quanto riportano le agenzie stampa. Padova Un piccolo incidente ha turbato questa mattina la cerimonia dell’alzabandiera in Piazza dei Signori a Padova, cui assistevano il sindaco Flavio Zanonato e il prefetto Ennio Sodano. Una decina di esponenti del Movimento Veneti – … Continua a leggere

Lega Nord: durante l’Inno cercatela al Bar!

Domani è il 150° Anniversario dell’Unità Nazionale. Al solito i leghisti devono distinguersi per la loro ipocrisia e pochezza. Sono polititici eletti da cittadini italiani che siedono nel Parlamento della Repubblica Italiana. Gli attuali Ministri hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana. Ma domani, 17 Marzo 2011, tutti i leghisti diserteranno le celebrazioni in onore del 150° anniversario dell’Unità nazionale. Questa … Continua a leggere

Radio Padania contro i meridionali: questa è la Lega Nord

Queste sono le sconcertanti, farneticanti affermazioni che vanno in onda su Radio Padania, voce del Nord contro i meridionali. Padania libera, più che altro Radio insulti: parassiti, ignoranti, carovana del sud, li abbiamo spidocchiati, mafiosi, animali, ecc. Questi signori sono al governo. Questi signori pensano di essere superiori. Come i tedeschi con gli ebrei. Italia unita… ma dove? A quando … Continua a leggere

Sei bravo ma del Sud? In basso alla graduatoria!

  Annoso problema dei leghisti è che insegnanti del Sud possano imparare ad alunni del Nord. Certo è un problema per gli affezionati leghisti che bravi e preparati insegnanti vadano ad insegnare a 1000 Km da casa a caproni di alunni che non distinguono un mulo da un cavallo (vedi il figlio di Bossi). Con questo non facciamo generalizzazioni, ascoltiamo … Continua a leggere

Cota diventa Governatore del Piemonte ma rimane somaro in geografia

Il livello culturale del neo Governatore del Piemonte Cota? Tutto in questo filmato. I lumbard dovrebbero fare un monumento a Beppe Grillo, il quale con i “grillini” ha tolto voti alla Bresso permettendo al leghista Cota di diventare Governatore nell’acculturato e ricco Piemonte. Certo che i Padri Piemontesi dell’Unità nazionale si staranno rivoltando nella tomba.

I Lumbard pronti a creare il feudo Lombardo

Ci siamo quasi. Manca poco alla creazione del feudo Lombardo e alla scissione dell’Italia. Dopo i risultati elettorali delle Regionali 2010 la Lega diventa il principale partito al Nord. Molti sostenitori della Lega esultano. Ma pensiamo che i 150 anni dell’Unità nazionale saranno, evidentemente, gli ultimi. Questo grazie a Berlusconi, il miglior statista da 150 anni a questa parte che … Continua a leggere

Regionali 2010: vince astensionismo e Lega

Dai primi risultati delle Elezioni Regionali 2010 energono principalmente due aspetti: un forte astensionismo (di destra e sinistra) segno che la politica “di qua o di la” non paga. La tanto paventata politica del fare sembra non aver fatto presa. Nel dubbio molti hanno preferito non fare nulla. Domani molti di loro sapranno solo lamentarsi di Berlusconi. una forte affermazione … Continua a leggere

Questa è la Lega Nord: e non ci sono parole.

Questo è il comportamento anticostituzionale delle giunte della Lega Nord, il partito politico che ha sostituito la destra più estrema al Governo del nostro paese. Questo è il Partito alleato del Popolo della Libertà. Ma quale Libertà? Quella di fare leggi razziali? L’art 8 della Costituzione Italiana recita che ogni individuo è libero di professare la propria religione. Ascoltare i … Continua a leggere

L’Omosessualità è malattia mentale secondo la Lega Nord

  Ascoltare questa dichiarazione fatta da Stefano Galli, capogruppo della Lega Nord in Consiglio Regionale della Lombardia, è come fare un salto nel cervello di un demente. Galli equipara l’omosessualità ad una malattia mentale. Ma non fa prima a stracciare manuali e manuali di psicologia? A mio modesto parere dovrebbero internare questi politici che non capiscono un’H e parlano a … Continua a leggere