La Manifestazione del PD. Un confronto con quella del PdL 2006

Ieri, 25 ottobre 2008, la Manifestazione del PD. Iatture e notizie false non sono mancate da molti organi di stampa. “Il Giornale” ha titolato: “Veltroni alla conta dei voti“…….quali voti? Il quotidiano della Famiglia Berlusconi ha continuato: “Veltroni un uomo solo”, “200 mila manifestanti”. Per il PD sono 2 milioni e mezzo. Lasciamo perdere le cifre perchè durante ogni manifestazione … Continua a leggere

Le barzellette di Berlusconi. Io uomo di Sinistra!

Silvio Berlusconi oggi ne ha sparata un’altra delle sue. Da oggi si definisce l’uomo delle “politiche di sinistra”. Dopo aver lasciato la Sinistra fuori dal Parlamento adesso la prende anche in giro definendosi un uomo di Sinistra. Al solito ha sparato quattro barzellette per lodare il lavoro del Governo di questi mesi: 41 provvedimenti varati dal governo, tutti a favore … Continua a leggere

Ennesima promessa del Cavaliere a Matrix

Ennesima caduta di stile del Cavaliere. Ieri sera mentre Mentana chiudeva la trasmissione e spiegava le modalità di voto è intervenuto, fuori tempo massimo, a spiegare com’è il voto nullo e, guarda caso, ha indicato come voto nullo la croce su Di Pietro. Un’ennesimo modo di togliere voti agli avversari dopo che Di Pietro ieri ha presentato il suo certificato … Continua a leggere

Berlusconi: Napolitano si dimetta e una camera a PD!!!

Dopo “Un mese senza tasse”, Berlusconi ne spara un’altra. Chiede le dimissioni di Napolitano e in cambio darebbe la presidenza di una delle Camere al Pd. C’è da rimanere allibiti a certe affermazioni. Qui facciamo i ricatti politici mettendo in gioco le Istituzioni del paese. Credo che sia un fatto gravissimo fare questi giochetti. Auspico che l’esame mentale chiesto ieri … Continua a leggere

Berlusconi: adesso si ri-fà a modo mio

Dopo pochi minuti dalla fine del Governo Prodi, Silvio Berlusconi è letteralmente resuscitato. Scatenate le sue dichiarazioni. Se ancora molti avessero dei dubbi sulle vecchi intercettazioni, gli rinfreschiamo la memoria. In alcune intercettazioni telefoniche Pilello riferì a Saccà le intenzioni di Silvio Berlusconi:”non basta che cada… che vada sotto il governo per uno o due voti, ci deve andare in … Continua a leggere